Lunedì, 25 Settembre 2017
 
banner CCDU Portale Annunci Immobiliari
  Servizi Immobiliari Chi Siamo | Contatti | Mediarecord Network
 
 
immobili_vendita_terreni_edificabili
case_ville_pregio
case_vacanze
hotel
grandi_operazioni_immobiliari
attività_commerciali
news
legislazione_immobiliare
fisco_tributi
prezzi_immobili_como_provincia
AGGIUNGI IL SITO AI PREFERITI
Agenzie Immobiliari Mediarecord:
Via Volta, 40
22070 Veniano (CO)
Italia
Tel.: +39 031 89 03 28
Tel.: +39 031 93 78 05
Fax: +39 031 93 49 081
P.I.: 03014400133
My status
  home > Legislazione Immobiliare - Condominio > Dettaglio
COMPRAVENDITA IMMOBILIARE: ATTENTI HAI VIZI OCCULTI O NASCOSTI
Torna alla lista    

 

Risoluzione del contratto o riduzione del prezzo d'acquisto. Sono queste le due strade che il codice civile indica all'acquirente per rifarsi di fronte al rinvenimento, a contratto firmato, di un "vizio nascosto" della casa appena comprata. Casi di questo genere sono abbastanza frequenti: l'immobile appare integro, ma in realtà nasconde fastidiose anomalie, come un tetto permeabile ad infiltrazioni d'acqua. L'acquirente, ha tempo un anno per accorgersi del vizio (che deve essere precedente all'acquisto) e otto giorni dalla scoperta, per denunciarlo al venditore. L'onere non sussiste se il venditore ha riconosciuto l'esistenza del vizio o l'ha occultato. La ratio risiede nel principio per cui il venditore, è tenuto a garantire l'integrità della cosa venduta. In altre parole, la cosa deve essere priva di vizi che la rendano inidonea all'uso convenuto o che ne diminuiscano il valore. In mancanza, il venditore è tenuto in ogni caso a risarcire da una parte il danno al compratore - a meno che non provi di aver ignorato senza colpa tali vizi - dall'altra i danni derivanti dai vizi della cosa.
Nel caso di immobili locati, è intervenuta di recente la Corte di Cassazione, la quale ha stabilito che "l'obbligazione che incombe sul locatore di intervenire e provvedere tempestivamente alle riparazioni necessarie per mantenere l'immobile nelle condizioni di servire all'uso convenuto, non sussiste per i vizi dei quali il conduttore abbia dichiarato di essere a conoscenza, accettando la cosa nelle condizioni in cui si trovava, salvo che il locatore non abbia assunto uno specifico impegno in tal senso, impegno del quale occorre che sia fornita la prova."

Torna alla lista    
MEDIARECORD - Servizi Immobiliari Copyright 2009 - All rights reserved | Disclaimer | Privacy | Mappa del sito